Hockey Femminile Lorenzoni

Campioni d'Italia Indoor 2017/2018
Campioni d'Italia Prato 2017/2018
H.F. LORENZONI - Anno di fondazione 1967 - Società Medaglia di
Bronzo al merito sportivo 1990 - 16 Scudetti Prato - 18 Scudetti
Indoor - 8 Coppe Italia - 9 Scudetti Ragazze - 4 Scudetti Allieve
Vai ai contenuti
Archivio 2014-2015

"Articolo Hockey"

LA LORENZONI CRB DETTA LEGGE: BATTUTA LA CAPOLISTA AMSICORA PER TRE A ZERO

Spettacolare Lorenzoni CRB: le neroturchesi strapazzano la capolista Amsicora infliggendo alle cagliaritane la prima sconfitta della stagione. Berrino e compagne portano a casa un netto 3-0 e consolidano la seconda posizione in classifica ad un solo punto dalla vetta, distanziando di 5 lunghezze il quinto posto.
Le ragazze di Berrino e Signorelli giocano un primo tempo di attesa, contenendo gli arrembaggi della capolista, ma nella ripresa dilagano giocando il miglor hockey della stagione.
Nel primo tempo si esalta la retroguardia braidese che contiene le offensive di un'Amsicora a caccia del vantaggio. Anna Miele, Elena Carletti e Alessia Bavaro si superano per arginare le offensive delle attaccanti in maglia verde e quando le prime in classifica trovano il varco per tirare si scontrano con una super Mortarino fra i pali.
L'Amsicora, ad onor del vero, gioca meglio della Lorenzoni nel primo tempo, ma quando le ragazze di Bra premono sull'acceleratore danno l'impressione di poter fare male: prima è Tosco a peccare nella mira a tu per tu col portiere, poi ci si mette la malasorte sui ripetuti tentativi di Savenko, Di Blasi e Pelazza.
I primi 35 minuti si chiudono dunque a reti inviolate.

La ripresa si apre con la marcatura di Di Blasi che conclude in porta una bella azione corale. Ancora Tosco si mangia un goal facile facile cogliendo il palo esterno a porta sguarnita, ma la fuoriclasse della Lorenzoni si fa perdonare procurandosi il rigore che vale il 2-0 (Vyhanyaylo trasforma dal dischetto) e siglando la rete del 3-0 insaccando un assist di Savenko.
In mezzo la grande prestazione di una Garraffo onnipresente, una Berrino che sempre di più si sta cucendo addosso la fascia di capitano,una Pelazza che, messa in marcatura su Vynohradova, non concede un centimetro alla forte giocatrice ucraina. Vyhanyalo mette sempre la propria qualità tanto in fase di recupero quanto nelle ripartenze. Di Blasi e Bragagnolo mostrano una gran voglia di fare bene ed aiutano la squadra a giocare meglio della capolista.
I tre punti portano la Lorenzoni ad una sola lunghezza dalla vetta (anche se l'Amsicora deve ancora recuperare una partita) ma soprattutto permettono alle ragazze di allungare a 5 punti il margine di vantaggio sul quinto posto occupato ora dal Cernusco.
Domenica prossima riposo pasquale, poi le piemontesi della Lorenzoni saranno a Roma per sfidare il San Saba in una gara che, in caso di successo, sancirebbe l'accesso definitivo ai play-off organizzati proprio dalla compagine braidese.
Commenta così il mister, direttore d'orchestra della sinfonia odierna: “Abbiamo portato la partita tatticamente dove volevamo alzando il nostro baricentro e prendendoci dei rischi. Le ragazze dopo un avvio un po' affannato hanno preso il sopravvento dominando il secondo tempo. Le avversarie di oggi, essendo un team molto rodato ed in lotta diretta per il titolo, ci hanno procurato non pochi pericoli. Sono estremamente soddisfatto della reazione delle ragazze dopo il pareggio della scorsa settimana e voglio applaudire le mie giocatrici per come hanno condotto la gara e per la grinta messa in campo”.
Sabato è scesa in campo anche l'under 14 allenata dalla coppia Anania-Tosco: la Lorenzoni ha perso per 4-2 contro il Cus Torino, mostrando una crescita impressionante rispetto all'andata: per le piccole nero turchesi in rete Alessia Anania e Alessia Brunetti.

HF LORENZONI-SG AMSICORA 3-0 (0-0)

HF LORENZONI: Mortatino, Miele, Carletti, Bavaro, Pelazza, Berrino, Di Blasi, Vyhanyaylo, Savenko, Tosco, Garraffo, Franco, Piscitelli, Mattis, Bragagnolo, Orrù. All: Berrino.

SG AMSICORA: De Guioi, G., De Guoi M., Vynohradova, Tronci, Polo, Scenna, Dessì, Ruiu, Denotti, Mereu, Ronsisvalli, Traverso, Dalla Vittoria. All: Carta.

Arbitri: Dal Mas/Vulturescu

Marcatori: 02st Di Blasi (A), 16st Vyhanyaylo (R), 29st Tosco (A).

Risultati 10 giornata
Hockey Cernusco-Pol. Ferrini 1-2
Hf Lorenzoni-Sg Amsicora 3-0
Hcu Catania-Hf San Saba 1-0
Roma Capitale Hf-Cus Pisa 0-2

Classifica:
Sg Amsicora 20; Hf Lorenzoni, Pol. Ferrini 19; Cus Pisa 16; Hockey Cernusco 14; Hf San Saba 10; Hcu Catania 9; Roma Capitale Hf 1. Amsicora e Pisa devono recuperare una partita

Comunicato Stampa Hf Lorenzoni


Condividi questo articolo:


© Hockey Femminile Lorenzoni - Bra - 2008 - P.IVA: 01774420044
Torna ai contenuti