Hockey Femminile Lorenzoni

Campioni d'Italia Indoor 2017/2018
Campioni d'Italia Prato 2017/2018
H.F. LORENZONI - Anno di fondazione 1967 - Società Medaglia di
Bronzo al merito sportivo 1990 - 16 Scudetti Prato - 18 Scudetti
Indoor - 8 Coppe Italia - 9 Scudetti Ragazze - 4 Scudetti Allieve
Vai ai contenuti
Archivio 2013/2014

"Articolo Hockey"

LORENZONI SCONFITTA, PLAY-OFF PIU’ LONTANI


L'Hf Lorenzoni del presidente Calonico esce sconfitta dalla sfida contro l'Hcf Villfranca e subisce il sorpasso da parte delle venete, sorpasso che al momento allontana le nero turchesi di 3 punti dalla zona play-off.
Si è trattato di una partita in cui la Lorenzoni ha costruito tante occasioni da rete, ma è mancata lucidità in fase realizzativa. Dall'altra parte la formazione ospite ha sfruttato al meglio le opportunità create riuscendo nell'intento di conquistare i tre punti.

HF LORENZONI-HCF VILLAFRANCA 1-2 (1-1)
HF LORENZONI: Mortarino, Carletti, Agrò, Nota, Piscitelli, Bavaro, Berrino, Pelazza,  Vyhanyaylo, Di Blasi, Oberto, Savenko, Raimo. All: Berrino/Moschella.
HCF VILLAFRANCA: Montresor, Tobia, scarone, Kovtun, Visconti, Maggiolo, Bloem, Huertas, Lombardi, Cinellato, Maccio, Basso. All. Faccioli.
ARBITRI: Macchi/Zirretta.
MARCATORI: 5' pt Hurtas (C), 8' pt Vyhanyaylo (R), 13' st Lombardi (A).
CARTELLINI VERDI: Bavaro, Visconti, Pelazza.
CARTELLIN GIALLI: Nota, Maggiolo.
NOTE: espulso Faccioli per proteste.
Iryna Vyhanyaylo



Bra - Gradevole giornata di primavera a Bra. La Lorenzoni della coppia Berrino/Moschella scende in campo con l'obiettivo di portare a casa quei 3 punti che avrebbero consolidato, proprio a discapito del Villafranca, il quarto posto.
Le nero turchesi cominciano con il piglio giusto e dopo 3 minuti ottengono un corto che però non viene sfruttato a dovere. Incidente di gioco per Carletti che si prende una pallinata sul capo, niente di grave, ma Elena deve abbandonare temporaneamente il terreno di gioco sostituita da Piscitelli. Al 5' sono le ospiti ad usufruire di un corto: l'esecuzione di Huertas è impeccabile e Mortarino riesce solo a toccare la pallina che si insacca per il vantaggio del Villafranca. La Lorenzoni non accusa il colpo e riparte con manovre avvolgenti ad insidiare l'area avversaria. All'8' arriva un corto sugli sviluppi del quale l'arbitro Macchi concede un rigore. Vyhanyaylo è fredda dal dischetto e batte Montresor. L'allenatore del Villafranca ha qualcosa da dire agli arbitri che non gradiscono e allontanano il tecnico dalla panchina. La partita riprende: è un match piacevole che vede le due squadre battersi a viso aperto. Al 9' Montresor dice di no ad Oberto, al 14' Huertas, incontenibile, apre per Lombardi a cui Mortarino nega il raddoppio. Al 16' il Villafranca usufruisce di un altro corto, questa volta la mira di Huertas non è eccelente e la conclusione si spegne sul fondo. Riparte la Lorenzoni con Berrino che libera Vyhanyaylo: il suo cross attraversa tutta l'area di rigore senza incontrare un bastone amico. Bella azione di Berrino al 22' che dalla 22 apre per Raimo, la giovane attaccante tira a botta sicura, Montresor para e sulla respinta è la stessa Berrino a vedere il suo tiro ribattuto dalla difesa ospite. Altro corto per il Villafranca al 25', ma la soluzione di variante non spaventa la retroguardia neroturchese. Al 27' capitan Nota si prende un giallo per gioco pericoloso. Il primo tempo si chiude con un'occasionissima per la Lorenzoni: Pelazza appoggia a Raimo che fa tutto benissimo entrando in area ed aggirando Montresor ma sbaglia poi il tiro a porta sguarnita.
La ripresa si apre con la Lorenzoni in pressione: Savenko crea continuamente scompiglio nella difesa avversaria. Nei primi 11 minuti le nero turchesi hanno a disposizione tre corner corti ma l'arma vincente della scorsa settimana oggi pare inceppata. Al 13' arriva invece il goal partita: da una pallina persa a metà campo parte il contropiede del Villafranca finalizzato in rete da Lombardi. Si ributta in attacco la squadra di casa ma il gioco si fa meno fluido: alle manovre elaborate si sostituiscono lunghi lanci dalla difesa spesso preda delle avversarie. Le attaccanti subiscono il sistematico raddoppio della difesa senza trovare varchi utili. Le nero turchesi non riescono neppure a sfruttare una doppia superiorità numerica figlia del giallo a Maggiolo e del verde a Visconti. Al 28' Savenko va via sulla sinistra ma nessuna delle attaccanti è pronta a ricevere il suo passaggio. Al 34' ancora Savenko serve una pallina d'oro a Oberto: il tiro della numero 10 lambisce il palo strozzando nelle gole dei tanti tifosi l'urlo di gioia. Finisce con la vittoria del Villafranca e la consapevolezza che, pur essendo tutto ancora apertissimo, la caccia ai play-off si complica un pochino.
Servono delle prestazioni superlative, a partire dalla sfida di domenica prossima a Catania contro la capolista, che oggi è incappata nella prima sconfitta della stagione: le siciliane sono cadute a Pisa ma restano primissime con 5 punti di vantaggio sull'Amsicora, oggi vittorioso sulla Roma. Al terzo posto si arrocca il Cus Pisa che fissa a 5 le lunghezze sul quinto posto, occupato proprio dalla Lorenzoni.
In coda la Ferrini è quasi salva grazie al successo in casa del Cernusco, ancora fermo a zero.
Premiazione memorial Attilio Bravi


Terminata la sfida di serie A1 il campo è stato invaso da bambine e bambini per il memorial Attilio Bravi, uomo di sport e fondatore, assieme ad Augusto Lorenzoni, dell'hockey braidese. Lorenzoni, Scuola Hockey Indeer Singh, Bra e Moncalvese si sono sfidati nelle categorie under 8, under 10, under 12 e under 14 in un bellissimo torneo. Al termine delle tante partite i bambini si sono radunati attorno ad un tavolo per una merenda preparata da tutti i genitori, le squadre si sono poi spostate al palazzetto di Via Risorgimento per la premiazione. Bravi! Bravi i piccoli campioni che si sono sfidati nel pieno rispetto dei valori dello sport; bravi gli allenatori che hanno aiutato i giovani sportivi, bravi i dirigenti, gli organizzatori ed i genitori che hanno reso speciale questa giornata.

Essevì

Condividi questo articolo:


© Hockey Femminile Lorenzoni - Bra - 2008 - P.IVA: 01774420044
Torna ai contenuti