Hockey Femminile Lorenzoni

Campioni d'Italia Indoor 2017/2018
Campioni d'Italia Prato 2017/2018
H.F. LORENZONI - Anno di fondazione 1967 - Società Medaglia di
Bronzo al merito sportivo 1990 - 16 Scudetti Prato - 18 Scudetti
Indoor - 8 Coppe Italia - 9 Scudetti Ragazze - 4 Scudetti Allieve
Vai ai contenuti
Archivio 2017-2018

"Articolo Hockey"

U21: LORENZONI OPACA E POCO FORTUNATA, IL CUS TORINO VINCE DI MISURA
Quando sono rientrato a casa dopo il match di ieri sera fra Lorenzoni e Cus Torino ho scaricato le circa 90 foto che avevo scattato. La penombra di un tramonto inoltrato mischiata al chiarore della luce dei riflettori ha purtroppo sfuocato gran parte delle foto. Quelle immagini fuori fuoco sono un po'l'emblema della Lorenzoni di ieri sera: potenzialmente bella, ma fuori fuoco. Risultato: il Cus Torino ha vinto di misura.
Bra - tardo pomeriggio con aria frizzantina tendente al freddo. L'under 21 della Lorenzoni allenata dalla coppia Signorelli/Anania torna in campo dopo il buon pareggio dell'esordio contro il Padova. L'inizio delle nostre è ben augurante: le neroturchesi costringono le avversarie nella propria metà campo e creano diverse occasioni per passare ma come accade un po'troppo spesso mira e fortuna non sono dalla nostra parte. Addirittura Belasri colpisce due, e dico due, pali interni. Piano piano il Cus torino prende le misure e cresce spaventando la retroguardia braidese ed impegnando la giovane Michelle Cosenza che difende con grande abilità la nostra porta.
Si va al riposo sullo zero a zero.

Nella ripresa le braidesi fativcano a trovare sbocchi offensivi mentre il Torino si dimostra più solido e passa in vantaggio con un drive da centro area che non lascia scampo a Ilaria Franco, subentrata a Cosenza. La rete sembra dare una scossa alla Lorenzoni che aumenta di nuovo il ritmo: le percussioni di Nikodimovich e Anania, illuminate da Fabro (oggi fra le migliori) si fanno più frequenti e pericolose. Arriva anche un corto parato dal portiere poi, quando tutto sembra perduto, Fabro si beve la difesa del Torino e lascia a Belasri che non deve fare altro che appoggiare in rete. Il meritato pareggio è raggiunto, ma ci sono ancora dei minuti da giocare. La Lorenzoni molla il colpo ed il Torino ne approfitta trovando la rete del definitivo 2 a 1.
La sconfitta lascia le braidesi ad un punto in classifica: la possibilità di riscatto è dietro l'angolo. Mercoledì 1 novembre a Cernusco le ragazze proveranno a conquistare il primo successo stagionale contro l'Argentia.
Comunicato Stampa Hf Lorenzoni
(Nella foto: le ragazze difendono un corto)
--
Stefano Villa
+39 348 7437749
 

Condividi questo articolo:


Torna ai contenuti