Hockey Femminile Lorenzoni

Campioni d'Italia Indoor 2017/2018
Campioni d'Italia Prato 2017/2018
H.F. LORENZONI - Anno di fondazione 1967 - Società Medaglia di
Bronzo al merito sportivo 1990 - 16 Scudetti Prato - 18 Scudetti
Indoor - 8 Coppe Italia - 9 Scudetti Ragazze - 4 Scudetti Allieve
Vai ai contenuti
Archivio 2016-2017

"Articolo Hockey"

LORENZONI CRB FERMATA DAL CERNUSCO, BENE LE GIOVANILI

Dopo il ko a Catania la Lorenzoni CRB di Roberto Picco non va al di là del 2-2 contro il Cernusco vedendo allontanarsi la vetta della classifica: la distanza con il Cus Pisa, prima della classe, è di 5 punti dopo 3 partite.
Contro la formazione lombarda la Lorenzoni non gioca una bella partita ma riesce a trovarsi in vantaggio a 3 minuti dalla fine: il forcing del Cernusco però punisce le braidesi e la partita si chiude 2 a 2.
Ottime notizie invece dal settore giovanile: successi per under 14 ed under 18, pareggio esterno per l'under 16.

Bra - giornata d'autunno inoltrato con freddo, foschia e pioggia ad intermittenza. Un grigio che rispecchia la prestazione della squadra del Presidente Pino Calonico.
Il Cernusco si presenta con appena 11 elementi a disposizione del tecnico Possali ma si rende protagonista di una prestazione di carattere. Le lombarde iniziano meglio della Lorenzoni ed è proprio della squadra ospite la prima occasione: un corner corto su cui Ilaria Franco è brava a dire di no prima che Carletti sbrogli la situazione. Si vede la Lorenzoni che sfiora il vantaggio con Di Blasi. Il vantaggio lo trovano invece le ospiti grazie ad una veloce ripartenza che trova le ragazze di Bra in ritardo sulle chiusure: Bormida non sbaglia a pochi passi da Franco. Pochi minuti e la Lorenzoni pareggia: intervento "maschio" di Altuna su Tosco (non sarà l'unico) e corto che la stessa Tosco trasforma. Si va al riposo sul risultato di 1-1, ci si aspetta nella ripresa una Lorenzoni più attiva (così era stato nelle prime due partite) ed un Cernusco più stanco. Nel secondo tempo è invece proprio il Cernusco a sfiorare il vantaggio con Cinti che manda fuori da distanza favorevolissima. La Lorenzoni non riesce a ripartire, il Cernusco taglia i rifornimenti dalla metà campo per l'attacco, Tosco è troppo sola, la mancanza di Zhanna Savenko si sente. La partita è spenta e sembra destinata all'1-1 finale ma negli ultimi 5 minuti succede di tutto: il Cernusco reclama per un rigore, Di Blasi si vede sventolare in faccia il secondo eccessivo giallo e viene espulsa. Davidenko trova un varco per Tosco che si beve due difensori del Cernusco e a tu per tu con Cusimano non sbaglia: a 3 minuti dalla fine mette a segno quello che sembra essere il goal della vittoria. Quando manca meno di un minuto sembra fatta, ma non è così. Il Cernusco ha ancora le forze per un ultimo affondo e trova con Cinti la rete del definitivo pareggio.

Domenica prossima trasferta a Padova: in settimana ci sarà da lavorare per tornare dal Veneto con 3 punti fondamentali.
Dalle giovanili arrivano invece notizie molto buone: l'under 16 di Massimo Anania e Stefy Tosco pareggia a Villar Perosa contro il Valchisone. Ci si aspettava un successo, è vero, ma con un po' più di fortuna le tante occasioni da rete costruite dalle braidesi avrebbero regalato la vittoria. La squadra c'è ed i tecnici sono certi che arriveranno presto grandi soddisfazioni.

Vince in trasferta l'under 18 di Franco Signorelli: a Torino la Lorenzoni supera il Cus per 3 reti a 2 portando a casa un successo meritatissimo.

Dilagano le campionesse d'Italia in carica dell'under 14: per la squadra della coppia Anania/Tosco arrivano due vittorie contro Valchisone e Moncalvese, 15-0 il risultato della prima sfida, 11-2 l'esito della seconda.
Tanti impegni per le giovani anche il prossimo fine settimana: sabato a Bra arriva il Rainbow nella sfida under 18, domenica match clou under 14 fra Torino e Lorenzoni mentre martedì 1 novembre sarà la volta dell'under 16 che affronterà in casa Cus Torino e Moncalvese.

Comunicato Stampa HF Lorenzoni

Condividi questo articolo:


Torna ai contenuti