Hockey Femminile Lorenzoni

Campioni d'Italia Indoor 2017/2018
Campioni d'Italia Prato 2017/2018
H.F. LORENZONI - Anno di fondazione 1967 - Società Medaglia di
Bronzo al merito sportivo 1990 - 16 Scudetti Prato - 18 Scudetti
Indoor - 8 Coppe Italia - 9 Scudetti Ragazze - 4 Scudetti Allieve
Vai ai contenuti
Archivio 2013/2014

"Articolo Hockey"

LORENZONI, PROVA DI CARATTERE!


Gran carattere Lorenzoni, Villafranca battuto
Importantissimo successo della Lorenzoni: le ragazze del presidente Calonico sconfiggono per 4 a 3 il forte Villafranca e si assestano al secondo posto in classifica, a tre punti dalla capolista Catania. Sotto di un goal, le campionesse d'Italia, oggi guidate dalla coppia Berrino-Signorelli, hanno ribaltato il risultato portandosi sul 2 a 1 ma si sono fatte raggiungere prima del riposo. Molto emozionante la ripresa con la Lorenzoni di nuovo in vantaggio, di nuovo raggiunta ed infine brava a capitalizzare un corto nel finale.                                                                                               
Una gara bella, a tratti molto tesa che a conti fatti le braidesi hanno vinto con merito.
Cominciano meglio le padrone di casa che già al 1' minuto potrebbero passare: una disattenzione difensiva libera Huertas da sola a tu per tu con Mortarino, il tiro della numero 7 viene deviato dal portiere nero turchese. Un minuto dopo il Villafranca conquista un corto e Mortarino è ancora brava dire di no. Si fa vedere la Lorenzoni al 4' con un contropiede di Tosco che si fa deviare il tiro. Al 6' il Villafranca passa in vantaggio con Kovtun che trova la deviazione vincente a pochi passi della porta.
Lisa Di Blasi


Il goal sveglia la Lorenzoni che prende in mano il pallino del gioco ma fatica a perforare la maglia difensiva della formazione di casa. Finalmente al 20' arriva un corto : la variante è vincente e Vyhanyaylo pareggia. Dopo due corti sbagliati dalle padrone di casa arriva un'occasionissima per Di Blasi che salta la ex Sorial e manda a lato. La giovane attaccante si fa perdonare al 29' quando concretizza in rete un assist al bacio di Vyhanyaylo. Il Villafranca non ci sta e al 32' pareggia su corto con Azadinho che si fa trovare pronta sulla respinta di Mortarino. La Lorenzoni potrebbe passare in vantaggio allo scadere ma il goal di Tosco viene annullato per concedere un...corto alla Lorenzoni che la stessa Tosco spedisce sul fondo.
La prima parte della ripresa ė relativamente tranquilla, ma a metà secondo tempo la gara si accende. Dopo un corto sbagliato dal Villafranca l'arbitro concede un rigore alla Lorenzoni per un atterramento ai danni di Savenko che stava per battere a porta sguarnita. Vyhanyaylo  non sbaglia e sigla il 3 a 2.
Non ė finita: un corto di Huertas al 24' riporta la gara in parità. Il goal partita arriva al 29': un micidiale drive di Tosco su corto si infila alle spalle dell'ex compagna di squadra Sorial.
Poco dopo il Villafranca avrebbe l'occasione di pareggiare ma, sempre su corto, Mortarino compie una parata che pesa quanto un goal segnato.
La seconda vittoria consecutiva delle braidesi dimostra come la squadra stia sempre più assimilando gli schemi dei tecnici Berrino-Moschella. Oggi si ė vista una difesa compatta, con Carletti in gran spolvero, Agrò sempre puntuale e Nota stoica nel rimanere in campo nonostante una brutta botta al piede.
Bene anche il centrocampo con Berrino sempre lucida e Anna Miele autrice di un finale di partita da vera esperta.
Le giovani Bragagnolo, Di Blasi e Raimo crescono bene, Caristo, Piscitelli e Tampu avranno l'occasione per dare il proprio contributo.
Soddisfatto Gualtiero Berrino: "le ragazze hanno reagito molto bene ad un inizio gara non esaltante. Hanno mostrato carattere e maturità rimanendo concentrate fino alla fine".
Il mister svela anche un piccolo segreto: prima che Di Blasi sbagliasse il goal aveva già pronta la sostituzione con Raimo. Dopo l'errore Signorelli gli consiglia di tenerla in campo ancora un po' .....il consiglio si rivelerà più che azzeccato!
Domenica prossima arriva la capolista Catania: la sfida casalinga contro le siciliane dimostrerà dove può arrivare questa Lorenzoni.

Essevì

Condividi questo articolo:


© Hockey Femminile Lorenzoni - Bra - 2008 - P.IVA: 01774420044
Torna ai contenuti