Hockey Femminile Lorenzoni

Vai ai contenuti
Archivio 2017-2018

"Articolo Hockey"

U18: PRIMA SCONFITTA STAGIONALE PER LA LORENZONI.
La Lorenzoni di Anania e Signorelli torna da Pisa con una sconfitta per 5 reti a 1: il risultato non cambia l'esito del girone confermando la qualificazione delle braidesi alle finali, semplicemente permette al Pisa di accedervi come prima della classe.
Per capire una sconfitta del genere (ricordiamoci, si tratta della prima per la formazione under 18) bisogna partire da un presupposto importante: questo Pisa è forte, molto forte. Rispetto alla nostra è una squadra più matura in termini prettamente anagrafici. Per questo motivo avevamo celebrato così tanto il pareggio dell'andata, era stata una vera e propria impresa.
Altra considerazione importante: mancava Francesca Fabro, una fra le giocatrici più talentuose della nostra squadra.
Infine dopo 10 minuti di partita a causa di una fortissima botta al ginocchio ha dovuto abbandonare il campo Alkmina Pajtesa, colonna portante della nostra difesa.
Ecco quindi in parte spiegata una sconfitta magari attesa sì ma non con un margine così ampio.
Di certo non mancano gli aspetti positivi: Michelle Cosenza fra i pali ha disputato una partita superlativa raccogliendo gli elogi del pubblico pisano e di Martina Chirico, allenatrice del Cus e portiere titolare della nazionale italiana.

Hanno poi esordito positivamente le ultime arrivate in casa Lorenzoni: Miriam Rosso e Chiara Castellengo hanno per la prima volta calcato il campo dimostrandosi da subito amalgamate nella squadra.
Passando alla cronaca della partita la Lorenzoni è partita con il piglio giusto spaventando nei primi minuti la retroguardia pisana e conquistando un corto. Poco dopo è arrivato l'infortunio di Pajtesa e contestualmente il Pisa ha aumentato il ritmo. Nonostante gli interventi di Cosenza il Pisa è andato tre volte in rete.
Nella ripresa la Lorenzoni è scesa in campo con un altro spirito ma nonostante le occasioni non è riuscita a segnare. Al contrario è arrivato il quarto goal del Pisa.
La rete della bandiera è stata messa a segno da Holly Basso con un bel drive dal limite dell'area. Successivamente è arrivata la rete del definitivo 5 a 1.
Comunicato Stampa Hf Lorenzoni
(Nella foto Michelle Cosenza)
--
Stefano Villa
+39 348 7437749
 

Condividi questo articolo:


Torna ai contenuti