Hockey Femminile Lorenzoni

Campioni d'Italia Indoor 2017/2018
Campioni d'Italia Prato 2017/2018
H.F. LORENZONI - Anno di fondazione 1967 - Società Medaglia di
Bronzo al merito sportivo 1990 - 16 Scudetti Prato - 18 Scudetti
Indoor - 8 Coppe Italia - 9 Scudetti Ragazze - 4 Scudetti Allieve
Vai ai contenuti
Archivio 2014-2015

"Articolo Hockey"

LORENZONI CRB SCONFITTA A ROMA

La Lorenzoni CRB di Berrino e Signorelli subisce un pesante ko dal San Saba rimandando l'appuntamento con la qualificazione ai play-off.
A Roma finisce 5 a 2 per le padrone di casa, con la formazione braidese protagonista di una partita sotto tono caratterizzata da tanti errori tanto in fase di costruzione quanto in fase di contenimento.

Pronti via e il San Saba passa in vantaggio: al 4' un rapido contropiede delle romane porta Giulana "Chula" Ruggieri a finalizzare in rete un assist di rovescio.
La Lorenzoni prova a reagire e al 10' pareggia su corto grazie ad un tiro diretto di Stefy Tosco.
Le padrone di casa ripartono e conquistano subito un corto su cui Mortarino compie 5 miracoli. Le braidesi ci provano ma il rovescio di Tosco finisce alto sopra la traversa. Il San Saba aumenta il ritmo e la Lorenzoni non riesce a rispondere: le romane conquistano tre corti e sull'ultimo Lovagnini ribadisce in rete una respinta di Mortarino per il vantaggio locale.
Neppure l'esordio d Julieta Obrist in maglia neroturchese cambia il volto del match: le romane sfruttano le leggerezze della formazione di Bra per costruire occasioni pericolose.
Chiara Mortarino

Il primo tempo si chiude con il San Saba in avanti con un tiro di Ruggieri a lato ed un altro corto senza esito.
Nella ripresa ci si aspetta una reazione delle neroturchesi ma dopo appena due minuti Giulia Pacella, ancora su ribattuta in seguito ad un corto, segna il terzo goal.
Al 10' la Lorenzoni conquista un corto ma viene parato.
Al 15' la partita sembra riaprirsi: Bavaro appoggia a Vyhanyaylo che a sua volta serve Di Blasi. Di Blasi vede Savenko che di prima apre per Tosco. Tosco restituisce la pallina a Savenko che dopo un paio di dribbling insacca alle spalle di Gaudini.
La rete non dà la scossa sperata e il San Saba ricomincia a spingere conquistando due corti parati da Mortarino.
Con la Lorenzoni in 10 per un verde a Tosco il San Saba segna il quarto goal: Giulia Pacella tira in porta, Ruggieri intercetta e davanti a Mortarino insacca.
Al 28' ultima rete romana ancora con Ruggieri che con un drive non irresistibile trova il goal infilando un incolpevole Mortarino che non vede la pallina fino all'ultimo.

HF SAN SABA-HF LORENZONI 5-2 (2-1)
HF SAN SABA: Gaudini, Tiddi, Pedone, Tufano, Giuliani, Lovagnini, Zamboni, Pacella G., Geusa, Ruggieri, Bussoletti, Sarnari F., Pacella E., Barricelli, Sarnari. All: Mongiano.
HF LORENZONI: Mortarino, Miele, Carletti, Piscitelli, Bavaro, Berrino, Vyhanyaylo, Pelazza, Tosco, Savenko, Garraffo, Obrist, Di Blasi, Mazza. All: Berrino

MARCATORI: 04pt Ruggieri (A), 10pt Tosco (C), 27pt Lovagnini, 02st Pacella G. (C), 15st Savenko (A), 23st Ruggieri (A), 28st Ruggieri (A).

NOTE: Cartellino verde a Garraffo e Tosco. Cartellino giallo a Lovagnini.

ARBITRI: Fratini, Petarra

RISULTATI:
Sg Amsicora-Roma Capitale Hf 6-0
Hf San Saba-Hf Lorenzoni 5-2
Pol. Ferrini-Cus Pisa 5-3
Hcu Catania-Hockey Cernusco 3-1

CLASSIFICA: Sg Amsicora 26, Pol. Ferrini 22, Hf Lorenzoni 19, Cus Pisa 16, Hockey Cernusco 14, Hf San Saba 13, Hcu Catania 12, Roma Capitale Hf 1

Buona prestazione sabato per l'under 12 di Tosco e Savenko.
Le campionesse in erba perdono 10-4 contro l'Hc Bra, vincono 9 a 6 contro il Valchisone e chiudono sconfitte per 6 a 5 contro la formazione torinese del Palmieri.

Comunicato Stampa Hf Lorenzoni

Condividi questo articolo:


© Hockey Femminile Lorenzoni - Bra - 2008 - P.IVA: 01774420044
Torna ai contenuti