Hockey Femminile Lorenzoni

Campioni d'Italia Indoor 2017/2018
Campioni d'Italia Prato 2017/2018
H.F. LORENZONI - Anno di fondazione 1967 - Società Medaglia di
Bronzo al merito sportivo 1990 - 16 Scudetti Prato - 18 Scudetti
Indoor - 8 Coppe Italia - 9 Scudetti Ragazze - 4 Scudetti Allieve
Vai ai contenuti
Archivio 2016-2017

"Articolo Hockey"

PISA AMARA PER LA LORENZONI CRB: PERDONO PRIMA SQUADRA E UNDER 18

La Lorenzoni CRB del presidente Calonico esce sconfitta per 2 reti a 0 dal big match contro la capolista Cus Pisa: una sconfitta tutt'altro che meritata visto il gioco espresso dalle neroturchesi soprattutto nel secondo tempo.
Stessa sorte per le giovani dell'under 18 allenata da Franco Signorelli che il giorno prima a Pisa, sopra un campo al limite della praticabilità, erano uscite sconfitte per 6-0 contro le pari età del Cus.
Bra - Giornata calda all'Augusto Lorenzoni in Bra. La partita fra la Lorenzoni CRB di mister Roberto Picco e la capolista Cus Pisa comincia con qualche minuto di ritardo per permettere la conclusione dell'incontro di Serie A maschile.
La posta in palio è altissima: la Lorenzoni cerca l'aggancio alla vetta, il Pisa la fuga.
Nel primo tempo le ospiti cominciano meglio impegnando la retroguardia braidese trovando però una difesa coriacea ed una Mortarino in stato di grazia. Arriva comunque una rete con Casciani brava a concludere in una situazione di mischia.
La rete sveglia la Lorenzoni che sfiora il pareggio con Fabro prima e con Tosco poi, ma la fortuna oggi non è dalla nostra parte e Chirico fra i pali fa il resto.
Si va al riposo con il Pisa avanti di una rete.
Il secondo tempo è un monologo braidese con la Lorenzoni costantemente nella 22 avversaria, eccezion fatta per qualche rara azione di rimessa del Cus.
Elena Carletti

L'attacco è inceppato e Tosco sparacchia alto il corto del possibile 1 a 1. La Lorenzoni si vede poi in successione prima un sacrosanto rigore per atterramento di Tosco poi addirittura annullare una rete convertita in un corto a favore della Lorenzoni. La giornata no si concretizza con un contropiede pisano che Roberedo conclude in rete per il finale che premia, forse troppo, il Cus Pisa, bravo comunque a sfruttare cinicamente le occasioni create.
Ora bisognerà attendere 20 giorni prima del ritorno in campo della Lorenzoni: Simona Berrino e compagne giocheranno le ultime due giornate il 26 e 27 novembre a Cagliari contro Ferrini ed Amsicora. L'obiettivo è il bottino pieno per non perdere troppo il contatto con la vetta.
Simona Berrino

Nella giornata di sabato la pioggia è protagonista a Pisa.
Il campo è allagato, per questo motivo la gara di Serie A maschile in programma nel primo pomeriggio non viene disputata. Mano a mano che passa il tempo migliorano le condizioni del campo e gli arbitri danno l'ok a giocare la partita.
La Lorenzoni non gioca male ma il Pisa ha una marcia in più.
Finisce 6-0 e si registra dunque la prima sconfitta per le giovani neroturchesi, che comunque possono essere soddisfatte per il gioco espresso.
Ultimo impegno per la Lorenzoni domenica 20 novembre a Moncalvo con l'obiettivo di conservare il secondo posto.

Comunicato Stampa HF Lorenzoni


Condividi questo articolo:


Torna ai contenuti