Hockey Femminile Lorenzoni

Campioni d'Italia Indoor 2017/2018
Campioni d'Italia Prato 2017/2018
H.F. LORENZONI - Anno di fondazione 1967 - Società Medaglia di
Bronzo al merito sportivo 1990 - 16 Scudetti Prato - 18 Scudetti
Indoor - 8 Coppe Italia - 9 Scudetti Ragazze - 4 Scudetti Allieve
Vai ai contenuti
Archivio 2015-2016

"Articolo Hockey"

LORENZONI BRAVA MA SFORTUNATA: CON L’AMSICORA FINISCE IN PARITA’. SARDE IN GOAL ALL’ULTIMO SECONDO

Ottimo pareggio per l'Hf Lorenzoni che, tornata a Bra dopo quattro trasferte consecutive, ferma le campionesse d'Italia sul 3 a 3.
Peccato però che il goal dell'Amsicora sia arrivato a 10 secondi dal termine quando i tre punti sembravano già al sicuro.
Mattatrice del match Stefania Tosco autrice di una tripletta.
Ottime le prove di Mortarino fra i pali e della giovanissima Alessia Di Dio in difesa.
Bra - Per la difficilissima partita contro le campionesse d'Italia in carica dell'Amsicora Berrino e Signorelli recuperano Mortarino fra i pali e Chiara Mazza, ma devono fare ancora a meno di Davidenko in mezzo al campo.
il primo brivido arriva al 6' quando l'Amsicora tira un corto ben parato da Mortarino. La risposta braidese non si fa attendere: al 9' Tosco libera un rovescio, per la verità non irresistibile, che si insacca alle spalle di Massidda. La Lorenzoni c'è e le attaccanti ben supportate dal centrocampo e dai terzini Miele e Bavaro tengono sotto pressione la difesa amsicorina. Al 22' arriva il meritato raddoppio con un corto trasformato da Tosco. L'Amsicora non ci sta e al 30' sempre su corto, accorcia le distanze con Khilko. Prima della fine del tempo Savenko chiama Tosco che manca la di un soffio la deviazione acrobatica. Si va al riposo con la Lorenzoni avanti di un goal.
Stefania Tosco in azione

Al 3' della ripresa Massidda nega alla Lorenzoni la terza rete parando un corto, al 9' Carta pareggia i conti sempre su azione di corto.
La Lorenzoni però è in palla e al 13' torna in vantaggio grazie ad un'altra bomba di Tosco su corner corto.
Le ragazze braidesi sembrano riuscire a gestire le sortite offensive delle cagliaritane: Vyhanyaylo e Carletti contengono bene l'asse ucraino formato da Khilko e Vynohradova. L'Amsicora si fa realmente pericoloso solo a 10 minuti dalla fine quanto Mortarino deve dire di no ancora ad un corto di Vynohradova. Sembra fatta ma proprio all'ultimo secondo una deviazione di Dessì lasciata troppo sola in area regala all'Amsicora il fortunato pareggio.
Resta la prova di carattere di questa Lorenzoni che cresce di partita in partita.
Domenica è in programma l'ultima partita del girone di andata: a Bra arriva la Ferrini vicecampione d'Italia.
Ottimo risultato sabato per l'under 14 di Anania e Tosco: le giovani neroturchesi si sono imposte per 5 a 0 sulla Moncalvese. Al termine del girone di andata la Lorenzoni guida la classifica dell'area 1 a 9 punti, seguita dal Torino a 6.
HF LORENZONI-SG AMSICORA 3-3 (2-1)
HF LORENZONI: Mortarino, Miele, Di Dio, Carletti, Bavaro, Bragagnolo, Vyhanyalo, Obrist, Tosco, Savenko, Orrù, Roccia, Mazza, Fabro, De Prosperis. All: Berrino/Signorelli
SG AMSICORA: Massidda, Mascia, Vynohradova, De Guio M., Polo, Dalla Vittoria, Dessì, Khilko, Denotti, Mereu, Carta, Ruiu, Grossi, De Guio G. All: Carta
ARBITRI: Borgialli/Vulturescu
RETI: 09pt Tosco (A), 22pt Tosco (C), 30pt Khilko (C), 09st Carta (C), 13st Tosco (C), 35st Dessì (A)
NOTE: Cartellino verde a Fabro
RISULTATI 6 GIORNATA
07/11/2015
11:30 Cus Pisa-Pol. Ferrini 2-1
08/11/2015
15:00 Hf Lorenzoni-Sg Amsicora 3-3
11:30 Hcu Catania-Hockey Cernusco 3-1
14:00 Hf San Saba-Argentia Hc 3-0
CLASSIFICA: Hcu Catania*15; Cus Pisa 13; Hf Lorenzoni 10; Sg Amsicora***7; Hf San Saba 4; Hockey Cernusco**, Pol. Ferrini**3; ; Argentia Hc**0
* una partita in meno
** due partite in meno
*** tre partite in meno
Comunicato Stampa Hf Lorenzoni

Condividi questo articolo:


Torna ai contenuti