Hockey Femminile Lorenzoni

Campioni d'Italia Indoor 2017/2018
Campioni d'Italia Prato 2017/2018
H.F. LORENZONI - Anno di fondazione 1967 - Società Medaglia di
Bronzo al merito sportivo 1990 - 16 Scudetti Prato - 18 Scudetti
Indoor - 8 Coppe Italia - 9 Scudetti Ragazze - 4 Scudetti Allieve
Vai ai contenuti
Archivio 2014-2015

"Articolo Hockey"

LORENZONI: RIENTRI IMPORTANTI PER TORNARE IN ALTO

Ricomincerà domenica 19 ottobre il campionato di Serie A1 di hockey prato femminile.
Dopo i play-off mancati lo scorso anno soltanto per una questione di differenza reti le nero-turchesi del presidente Calonico proveranno a tornare a giocarsi le final-four.
La massima serie anche quest'anno prevede otto squadre: non si presenta ai nastri di partenza l'HF Villafranca, quarto lo scorso anno, al suo posto è stata ripescata la seconda squadra della capitale, l'Hf Roma, contro cui la Lorenzoni esordirà fra le mura amiche.
Il campionato femminile quest'anno sarà influenzato dal contemporaneo raduno residenziale delle atlete della nazionale: dal lunedì al giovedì le giocatrici che saranno convocate da Fernando Ferrara risiederanno e si alleneranno al centro dell'Acqua Acetosa per poi tornare alle squadre di appartenenza nel weekend. Prenderanno parte a questo raduno anche diverse atlete italo-argentine che al momento non risultano tesserate per nessuna squadra: la Federazione consentirà "l'accasamento" di queste atlete nelle varie squadre di A1 con un meccanismo pressoché identico a quello utilizzato in NBA. La squadra peggio classificata lo scorso anno sarà la prima a poter scegliere fra le atlete non tesserate, e così a salire sino alla prima, escludendo Catania, San Saba ed Amsicora che già possono annoverare azzurre italo-argentine nella propria rosa dalla scorsa stagione.
Stefania Tosco e Sara Sorial


Veniamo alla Lorenzoni.
Per il prossimo anno è stato confermato alla guida tecnica Gualtiero Berrino. Marco Moschella giocherà in Serie A1 maschile con l'Hc Bra e non potrà dunque seguire la squadra. Accanto a mister Berrino ci sarà come sempre Franco Signorelli, assistente allenatore e team manager della squadra.
In attesa di conscere quale italo-argentina vestirà la maglia nero-turchese si registrano in squadra alcuni rientri importanti. Dopo l'esperienza a Villafranca torna Sara Sorial che insieme a Chiara Mortarino difenderà la porta braidese. In attacco sembrano risolti i problemi al ginocchio per Ilaria Signorelli che ha già ripreso gli allenamenti con la squadra. Ed ha ripreso ad allenarsi anche Stefy Tosco che, dopo aver disputato le prime partite la scorsa stagione, aveva dovuto abbandonare in attesa della terza figlia. 40 giorni dopo la nascita di Carlotta la capocannoniera di due anni fa è tornata per dare il proprio contributo in avanti. Anche Giulia Oberto, lo scorso anno presente ad intermittenza, tornerà in pianta stabile a disposizione del coach.
I dirigenti sperano di convincere a far parte del gruppo anche chi, come Matilde Canavosio ed Elisabetta Nota, ha dato tanta qualità nelle ultime stagioni. Per loro ci sono ancora incertezze sulla possibilità di prendere parte al campionato, ma la società spera di far cambiare loro idea vista l'importanza rivestita dalle giocatrici in campo e fuori.
Sembra invece certa l'assenza di Carolina Pelazza per la prima parte del campionato mentre Jasbeer Singh continuerà la propria esperienza personale in Belgio.
Per questa stagione Lorena Caristo non ha confermato la disponibilità.
Confermate Zhanna Savenko ed Irina Vyhanyaylo, così come Elena Carletti e Simona Berrino; per il resto la squadra sarà costituita dalle giovani che lo scorso anno hanno avuto tante opportunità di vestire la maglia della prima squadra: Anna Miele, Marta Piscitelli, Alessia Bavaro, Lisa De Blasi, Silvia Bragagnolo e Sabrina Raimo completano la rosa a disposizione di Berrino.
Un mix di giocatrici di esperienza e di giovani talentuose: un cocktail perfetto per provare a tornare a sorridere.
Comunicato Stampa HF Lorenzoni

Condividi questo articolo:


© Hockey Femminile Lorenzoni - Bra - 2008 - P.IVA: 01774420044
Torna ai contenuti